24Option è un broker affidabile?

24option autorizzazioni

Siamo qui oggi per rispondere alla vexata questio circa l’affidabilità di 24option, ma anche dei broker di opzioni binarie in generale. Troppo spesso la sicurezza e l’affidabilità delle opzioni binarie sono state messe in discussione, d’altra parte è giusto e normale che l’utente medio della rete, interessato ad investire il proprio denaro in internet, cerchi di informarsi al meglio e si ponga molte domande per cercare di fare la cosa giusta.

Noi siamo qui proprio per questo, per cercare di dimostrare che le opzioni binarie ed in particolare un broker del calibro di 24Option, sono affidabili e sicuri a dispetto di quanto si possa dire in giro. Ma vogliamo dimostrarlo con i fatti, non certo con le chiacchiere, quelle vogliamo lasciarle ai truffatori, ancora alquanto presenti su internet, ma diremmo definitivamente banditi dalle opzioni binarie.

24Option affidabile: scopriamo perché

broker pluripremiato

Il processo di regolamentazione dei broker di opzioni binarie è stato lungo e lento, un graduale avvicinamento a quella che è la situazione odierna ormai completamente ristrutturata a norma di legge. Questo processo ha contribuito ad eliminare nel tempo tutti coloro che offrivano servizi finanziari in maniera illecita, bandendoli dal mercato. Pian piano, ciò che è rimasto, sono stati soltanto i broker in grado di dimostrare la regolarità del loro operato al 100%.

24Option è sempre stato in prima linea per cercare di dimostrare, con il massimo della trasparenza, il fatto che rispetta la legge e non ha mai truffato nessuno. Il ritardo nell’ottenimento della licenza europea da parte di 24Option, avvenuto solo nel 2013, è stato sostanzialmente dovuto al ritardo che le istituzioni palesano ogni volta che si tratta di regolarizzare qualcosa che si trova su internet.

Gli obsoleti meccanismi burocratici e le lunghe procedure, unitamente alla poca attenzione degli organismi, rivolta alle tendenze nuove che ogni giorno si sviluppano su internet, hanno causato un ritardo sensibile nella formazione di un corpus di leggi specifico per chi offre servizi finanziari on line, per il quale 24Option non ha alcuna colpa ovviamente.

24Option affidabile da sempre

Ciò che conta di più, resta il fatto che il “nostro” broker sia prima del 2013 (quando ancora non esisteva una regolamentazione ufficiale, se non in forma vaga) sia dopo, si è sempre dimostrato affidabile verso i propri clienti. Solo in questo modo è spiegabile il costante e crescente successo ottenuto da 24option, nel corso del tempo; processo di miglioramento che è culminato con la partnership con la Juventus, il maggiore club italiano di calcio, di cui 24Option è uno degli sponsor ufficiali.

La regolamentazione ufficiale ha favorito la scomparsa dei broker truffa dal mercato delle opzioni binarie permettendo una scrematura che oggi vede protagonisti quasi soltanto broker di altissima qualità, solo tramite i quali è possibile guadagnare bene investendo in opzioni binarie.

Affidabilità di 24Option, parliamo della CySEC

La Cyprus Securities and Exchange Commission, meglio nota come CySEC, è una authority di vigilanza di Cipro. Tu quindi ti chiederai cosa centra una authority di Cipro con la regolarità di 24Option e le opzioni binarie? La risposta è semplice, da quando Cipro è entrata a far parte dell’Unione Europea nel 2004, la CySEC è diventata parte della direttiva europea MiFID (piano d’azione europeo per i servizi finanziari).

Da quando la Cysec rientra in questa direttiva, le società registrate a Cipro hanno ora accesso ai mercati di tutti i paesi europei. Siccome la stragrande maggioranza dei broker è registrata come società a Cipro, la CySEC è la diretta responsabile della regolazione degli stessi.

24Option affidabile con la licenza Cysec

Se quello che abbiamo detto non ti è chiaro, mettiamola in maniera più semplice. L’Unione Europea vigila su tutti i servizi finanziari, quindi ha il dovere ed il diritto di legiferare a riguardo, garantendo così ai consumatori di non essere truffati. Chiunque voglia offrire il commercio di opzioni binarie in rete, deve attenersi alle norme dell’Unione Europea, non c’è scampo.

24Option è uno dei broker che hanno ottenuto con successo la licenza Cysec che gli permette di operare in Italia ed all’estero nel pieno consenso delle authority. Ciò significa inoltre che 24Option, pur non avendo mai truffato nessuno, se un giorno i suoi dirigenti impazziti dovessero farlo, dovrebbero risponderne direttamente alla legge, obbligati quindi a risarcire i traders!

Da tenere presente, che in virtù della direttiva MIFID, 24option è stata autorizzata ache dalla Consob e dall’autorità inglese della FSA, FCA. Se per scrupolo decidete di visitare il sito della Consob o della FCA, vi renderete conto che la società proprietaria di 24option risulta autorizzata ad offrire servizi finanziari anche in Italia, come società di intermediazione Europea senza filiale.

Come verificare se 24Option è affidabile

Se sei particolarmente diffidente, e noi ti consigliamo di esserlo, visto che sono i tuoi soldi ad essere a rischio quando vuoi investirli, ci sono dei modi per verificare l’affidabilità di ogni broker. Innanzitutto ognuno di essi deve essere fornito delle licenze necessarie, come spiegavamo sopra, questa è una cosa verificabile, in quanto ogni broker di opzioni binarie che si rispetti fornisce il numero della propria licenza sul proprio sito. In genere puoi trovare questo numero in fondo alla pagina oppure nella sezione chi siamo.

Questa è l’informativa che trovate in fondo alla home page del sito di 24option,.

clicca per allargare

licenza cysec

24Option riporta regolarmente a fondo pagina il numero di licenza ottenuta, la 207/13. Recandoti sul sito della CySEC, puoi verificare tu stesso quanto affermato. Sul sito dell’Authority, trovi l’elenco delle società regolamentare, ed ovviamente, 24option è presente. La licenza non è ovviamente a nome di 24Option, che è solo il nome del marchio registrato, ma a nome della compagnia di servizi finanziari RODELER LIMITED.

Inoltre ci sentiamo invogliati noi stessi a confermare la serietà di 24Option, visto che siamo noi stessi i primi traders clienti di questo broker che non ha mai deluso le nostre aspettative. Preoccupandoci in primis della tutela dei lettori, tendiamo ad impegnarci per consigliare tutti coloro che decidono o deiderano saperne di più sulle opzioni binarie, di conseguenza, abbiamo noi stessi effettuato verifiche sulla veridicità delle licenze, consultando appunto sia il sito della Consob, della FCA, che quello della Cysec, e sull’assenza di disservizi di qualsiasi genere da parte del broker di opzioni binarie che suggeriamo.

In basso, vi mostriamo gli screenshot prelevati direttamente dai siti delle Autorità Europee menzionate sopra:

Autorizzazione Consob

24option-consob

Autorizzazione FCA

24option-fca-fsa
Autorizzazione Cysec
licenza cysec 24option

Infine, a voler essere proprio meticolosi, ti basta fare una ricerca in giro sulla rete per avere conferma definitiva dell’affidabilità di un broker come 24Option, oppure, dai uno sguardo alle opinioni che gli utenti hanno della piattaforma, non c’è veramente rischio di essere presi in giro quando ci si affida ad uno dei maggiori broker sulla piazza delle opzioni binarie.

Lascia un commento